News

Rimani aggiornato sulle novità del settore.

(0 Voti)
lotteria degli scontrini lotteria degli scontrini

Il primo Gennaio 2018 dovrebbe partire la lotteria degli scontrini. Ecco di cosa si tratta.

In tutti i negozi arriva un lettore simile a quelli utilizzati nelle farmacie: per ogni acquisto bisogna strisciare il codice fiscale della tessera sanitaria e lo scontrino in formato elettronico viene comunicato direttamente all'Agenzia delle Entrate. Poi per ogni tot di Euro speso, si ottiene un numero per partecipare all'estrazione, una volta al mese. I premi non sono ancora stati definiti ma si pensava ai viaggi di lusso ma solo sul territorio italiano, per far girare i soldi comunque nel nostro Paese. Questo per far spingere il cliente a chiedere sempre lo scontrino. Ma non solo! Anche per i commercianti ci sarebbe un premio: una piccola somma di denaro per il titolare del negozio che ha rilasciato lo scontrino vincente.

C'è un "piccolo" problema: la  piattaforma e il software per la lotteria dovevano essere realizzati dalla Sogei, società del ministero dell'Economia che gestisce l'informatica della Pubblica Amministrazione. La stessa Sogei però ha curato il software dello spesometro combinando un grande pasticcio: un buco che permetteva di consultare e addirittura modificare i dati comunicati all'Agenzia dell'entrate.

Il timore del governo è che il caos dello spesometro si possa ripetere con la lotteria degli scontrini, con un effetto moltiplicatore visto la mole dei dati da trasmettere.

Tutto fermo dunque. Tutto reinviato a data da destinarsi.

 

Letto 28 volte Ultima modifica il Mercoledì, 11 Ottobre 2017 14:01
Altro in questa categoria: « Ulteriore Proroga Spesometro: 16 Ottobre

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.