Ti informiamo che nel nostro sito web sono attivi i cookie. Continuando a navigare sul nostro sito, accetti implicitamente l’utilizzo dei cookie. 

Ebridge Lavoro

ebox lav

Gestione del personale

La procedura software, pur trattando argomenti complessi ed articolati, quali quelli riguardanti tematiche in materia di rapporti di lavoro e relative imposizioni fiscali/contributive, risulta essere per l’utente estremamente semplice all’utilizzo.
Le funzionalità del prodotto si suddividono nelle aree che riflettono l’usuale classificazione delle attività di routine che, anche nello sviluppo manuale, vengono effettuate dall’utente nella gestione degli stipendi.

Gestione delle Aziende

Consente di definire per ogni azienda i dati anagrafici ed operativi, quali ad esempio i contratti di riferimento, sgravi contributivi, personalizzazione delle stampe, ecc.

Gestione centri di costo

Consente di definire per ogni azienda le diverse suddivisioni interne (filiali, subagenzie o cantieri) sotto forma di centri di costo. La struttura dei centri di costo è dettagliabile fino a due livelli. È possibile effettuare, in base ai centri di costo, calcoli, stampe, selezioni, inclusi i versamenti previdenziali.

Gestione posizioni INPS

È possibile definire più posizioni INPS, ciascuna caratterizzata dagli specifici dati anagrafici e contributivi.

Gestione posizioni INAIL

Sono previste più posizioni INAIL, ciascuna caratterizzata dagli specifici dati anagrafici e assicurativi; su ogni posizione si devono inserire le aliquote e gli altri dati necessari all’elaborazione in automatico dell’Autoliquidazione INAIL.

Gestione dipendente

Per ogni dipendente sono presenti due diverse schede: una anagrafica e l’altra dei progressivi numerici riguardanti i dati retributivi elaborati nei diversi mesi. Per ognuna di queste schede sono sempre in linea i dati dell’anno corrente e del precedente. Inoltre ogni dipendente è caratterizzato da una serie di codici interni, che permettono la sua precisa identificazione e gestione a livello contrattuale, previdenziale e fiscale.

Gestione dei contratti

L’archivio contratti contiene tutti i dati indispensabili per lo sviluppo della parte retributiva della busta paga:
• le ore ed i giorni lavorativi, le ferie ed i permessi spettanti;
• i dati per il calcolo e l’aggiornamento in automatico degli scatti di anzianità, sia ad importo, che a percentuale;
• i diversi livelli retributivi e i relativi importi tabellari;
• gli aumenti periodici, compresi quelli degli apprendisti, per l’aggiornamento automatico della retribuzione.

Gestione delle qualifiche

Comprende un’elevata casistica delle diverse qualifiche contributive che caratterizzano le posizioni dei dipendenti nei confronti dei diversi Enti previdenziali. L’archivio contiene tutti i dati necessari allo sviluppo della parte previdenziale delle buste paga ed alla elaborazione e stampa della modulistica destinata all’INPS ed, in genere, agli Enti Previdenziali. All’interno di esso si trovano:
• le percentuali di contribuzione ai vari Enti;
• la percentuale degli sgravi;
• i codici di esposizione sul DM10;
• la gestione di particolari rapporti di lavoro, quali apprendisti, contratti di inserimento, la L. 233/91, la 407/90, L. 243/2004 (Bonus Pensioni) ecc.
• la gestione contributiva dei dirigenti.
La tabella delle qualifiche può essere comunque personalizzata dall’utente.

Gestione delle causali

È la parte di prodotto che si occupa degli eventi o voci retributive da riportare in busta paga. La procedura viene fornita con un’ampia gamma di causali già impostate, che soddisfano le più variegate esigenze operative. L’archivio è comunque personalizzabile con le specifiche causali contrattuali delle proprie buste paga. Ogni causale è caratterizzata da una serie di campi ed eventualmente da una formula atti a definire, il tipo di calcolo da effettuare, se sono voci da retribuire o da trattenere, il tipo di emolumento e assoggettamento.

Immissione/variazione busta paga

Questa gestione utilizza tutti gli elementi tabellari definiti in fase di caricamento ed è in grado, in tal modo, di predisporre in automatico l’elaborazione della busta paga. In base a questi dati reimpostati il software è in grado di elaborare e di proporre ad esempio i giorni o le ore lavorati, i giorni o le ore da retribuire, i giorni o le ore utili al calcolo del TFR, ecc. I prospetti di infortunio, malattia e di maternità vengono sviluppati con la semplice indicazione delle date di inizio e fine malattia. Le eventuali festività da retribuire vengono proposte automaticamente, in quanto è presente all’interno del software un calendario personalizzabile.

Gestione elaborazione mensili

Tutte le elaborazioni a cadenza mensile da effettuare per assolvere gli adempimenti previdenziali, fiscali e contabili come elaborazione e stampa del cedolino, sia su modulo continuo che su laser, gestione commesse per lavoratori a domicilio, prospetti di malattia, DM-10M, delega unificata, gestione dei fondi pensione.

Gestione elaborazioni annuali

L’adempimento delle scadenze trimestrali ed annuali come autoliquidazione INAIL, C.U.D., DMAG, prospetto per la determinazione dell’IRAP, imposta sostitutiva.

Gestione supporti magnetici

Il prodotto eBridge “Gestione del Personale” comprende la formazione di tutti i supporti magnetici (su tracciati ufficiali) da consegnare/inviare telematicamente agli enti antiinfortunistici e/o previdenziali ed all’amministrazione finanziaria, oltre che alle banche per gli accrediti degli stipendi.

Gestione settore edile

Per la gestione del personale settore edile è necessario acquistare il modulo specifico (operativo solo se già installata la procedura “Gestione del Personale”). Tale software è in grado di gestire gli adempimenti inerenti gli aspetti contributivi, assicurativi e previdenziali, relativi al settore edilizia. Le principali funzioni previste sono: la busta paga con accantonamento/gratifica, prospetto rimborso malattia e infortunio, stampa del prospetto e formazione dei supporti telematici da presentare alle Casse Edili provinciali, compilazione delle denunce mensile fornite dal MUT per le Casse Edili aderenti a tale servizio, archivio tabellare delle casse edili.

Gestione lavoratori parasubordinati

La “Gestione dei Parasubordinati” permette di assolvere a tutte le incombenze che il consulente del lavoro o l’azienda gestiscono per lo sviluppo delle “retribuzioni” relative alle collaborazioni coordinate e continuative e dei lavori mensili od annuali ad esse collegate. Le funzionalità del prodotto si suddividono in aree che riflettono l’usuale classificazione delle attività di routine, che vengono effettuate dall’utente nella gestione della retribuzione dei compensi ai parasubordinati.

Gestione delle Aziende

Consente di definire per ogni azienda i relativi dati anagrafici ed i dati dei centri di costo, delle posizioni INPS necessarie in presenza di più sedi, posizioni INAIL.

Gestione dei parasubordinati

Manutenzione dei dati anagrafici e dei vari contratti che il collaboratore instaura con le aziende.

Gestione elaborazione mensili

Tutte le elaborazioni a cadenza mensile da effettuare per assolvere gli adempimenti previdenziali, fiscali e contabili come elaborazione e stampa del cedolino, sia su modulo continuo che su laser, e/o prospetto della retribuzione in forma libera, versamento delle imposte e dei contributi previdenziali e assistenziali tramite delega unificata.

Gestione elaborazioni annuali

L’adempimento delle scadenze annuali come autoliquidazione INAIL, C.U.D.

Gestione lavoratori dello spettacolo

È il modulo che, integrato al prodotto “Gestione del Personale”, consente di gestire la peculiare normativa riguardante i lavoratori dello spettacolo, con particolare riferimento alla gestione dei contributi ENPALS ed alle comunicazioni che intercorrono con tale istituto.

Denuncia mensile INPS

La gestione software dell’adempimento normativo della mensilizzazione dei flussi retributivi per l’INPS (flusso E-Mens), consente di effettuare il calcolo, la visualizzazione e la formazione del file telematico, conforme alle specifiche INPS, dei dati retributivi e delle informazioni necessarie per il calcolo dei contributi e per l’implementazione delle posizioni assicurative individuali e per l’erogazione delle prestazioni. Qualora presenti i moduli eBridge della Gestione del Personale, Parasubordinati e Conti Individuali. è possibile acquisire le informazioni necessarie per la gestione della denuncia.

Comunicazione agli enti

Comunicazione agli Enti consente la creazione, la modifica e la stampa di modelli, lettere e comunicazioni varie da inviare ai diversi Enti assistenziali, previdenziali ed ai dipendenti.
Acquisisce, tramite apposite funzioni di import, i dati anagrafici e contrattuali già presenti nei moduli "Gestione del personale" o "Gestione Parasubordinati".
Le lettere precaricate sono circa 150 e sono completamente parametrizzabili tramite l’apposito editor interno. Tramite Microsoft Word è possibile implementare l’archivio disponibile, importando altre lettere. All’interno delle stesse si possono agganciare una serie di campi variabili, nei quali automaticamente verranno riportati i dati specifici dell’azienda o del lavoratore (es. denominazione, indirizzi, posizioni INPS, INAIL, date assunzione/licenziamento, ecc.)
Le comunicazioni possono essere gestite singolarmente oppure raccolte per area di interesse in dei "raccoglitori" detti fascicoli (ad esempio: Comunicazioni per maternità/malattia o per assunzione.
Inoltre, le comunicazioni, sia singolarmente che per fascicoli, possono essere ulteriormente raggruppate per tipologia di ente (ad esempio: INAIL), oppure per tipologia di dipendenti (ad esempio: lavoratori Part-time).

Gestione delle presenze per azienda

I dati delle presenze e degli eventi del mese dei dipendenti possono quindi essere trasmessi al consulente per l’elaborazione del cedolino paga.
Le caratteristiche di elasticità e di adattabilità alle diverse condizioni di orario, quali “orario flessibile”, turnazione, orari personali ecc. rendono il modulo adatto all’uso di qualsiasi tipologia di azienda.
Il modulo Gestione presenze per aziende, mette a disposizione delle imprese non ancora meccanizzate uno strumento software che consente di gestire elettronicamente le presenze; una volta predisposte permette inoltre di comunicarle, via e-mail, senza dover né compilare né spedire alcuna documentazione cartacea, al proprio consulente delle Paghe.

Caratteristiche:

• indipendentemente dalla presenza di un rilevatore delle presenze, permette l’immissione e la variazione manuale delle presenze, tramite la gestione del foglio delle presenze;
• qualora sia presente un sistema di rilevazione presenze, esempio un lettore di badge magnetico o di prossimità, è possibile acquisire il file delle presenze generato dal rilevatore;
• permette di inviare, via e-mail, il file delle presenze risultanti a sistema direttamente al proprio consulente;
• permette di modificare il file degli accrediti bancari creato dal consulente; qualora l’azienda voglia effettuare delle variazioni agli accediti bancari così come risultanti dalle elaborazioni delle paghe, può modificare il file degli accrediti (importi, banche di riferimento, ecc.);
• permette di aggiornare le proprie tabelle di anagrafica dipendente e delle presenze, tenendole sincronizzate con quelle del proprio consulente tramite le apposite funzioni di aggiornamento con il consulente.

Il consulente del lavoro, che utilizza la procedura eBridge Gestione del personale, dovrà semplicemente importare il file delle presenze, inviategli per e-mail dall’azienda, ed elaborare direttamente ed automaticamente i cedolini paga.
Le caratteristiche di elasticità e di adattabilità alle diverse condizioni di orario, quali “orario flessibile”, turnazione, orari personali ecc. rendono il modulo adatto all’uso di qualsiasi tipologia di azienda.

Budget del personale e statistiche

Il modulo consente di effettuare il calcolo di previsione delle varie componenti di costo del personale, simulare degli scenari per verificare l’incidenza dei costi del personale in funzione delle strategie aziendali, raffrontare tra loro le previsioni. E’ possibile realizzare un confronto degli scostamenti tra i dati a preventivo e quelli a consuntivo provenienti dal modulo. Tutte le proiezioni sono esportabili su Microsoft Excel, dando la massima libertà di elaborazione dei dati di budget. Il modulo Statistiche è integrato con il prodotto “Gestione del Personale” e consente la stampa di reportistica dei dati a consuntivo delle paghe.

Collocamento telematico

Il modulo consente a datori di lavoro e consulenti di effettuare le comunicazioni telematiche obbligatorie previste dal D.Lgs. n. 181/2000, articolo 4-bis, modificato dall’art. 1, comma 1184 della L. 296/2006, relative ad instaurazione, proroga, trasformazione e cessazione dei rapporti di lavoro.

Aggiornamento contratti collettivi

È un servizio che permette di ottenere, in forma elettronica, le informazioni aggiornate dei Contratti Collettivi Nazionali del Lavoro gestiti all’interno del prodotto. Il cliente può accedere via internet agli aggiornamenti dei dati retributivi relativi agli otre 180 contratti gestiti dal modulo Paghe e Contributi. Grazie al sistema automatico di aggiornamento, attraverso una semplice ed intuitiva interfaccia, l’utente può scegliere i contratti che desidera aggiornare.

Libro unico del lavoro

La procedura Libro Unico del Lavoro è un programma molto semplice che consente la compilazione e la stampa laser del Libro Unico Lavoro in formato registro. Il modulo prevede la semplice compilazione manuale dei dati delle presenze e dei dati che rilevano significatività ai fini del libro unico lavoro. Una volta compilati i dati è consentita la stampa laser del libro unico lavoro, così come da normativa.
Non è prevista alcuna elaborazione e/o calcolo di dati, né collegamenti alla linea eBridge Lavoro.
Le stampe laser sono illimitate e il prodotto è solo monoutenza.
Il prodotto è destinato alla piccola azienda che usava compilare manualmente il registro delle retribuzioni ed il registro delle presenze, utilizzando ad esempio i registri Buffetti. Con l’avvento del libro unico del lavoro questi soggetti si sono trovati a dover scegliere se rivolgersi ad un consulente per il nuovo adempimento, piuttosto che continuare a gestirsi il libro delle retribuzioni e delle presenze in piena autonomia dotandosi di un software realmente semplice, che, non ricalcando la proverbiale complessità di un software paghe, gli permetta di tenere e stampare il libro unico del lavoro secondo quanto previsto dalla norma.